Cos’è il Black Friday?
08/09/2016
0

Il Black Friday in Italia è ancora poco conosciuto, eppure anche nel nostro Paese è possibile cogliere le tante, vantaggiosissime offerte che contraddistinguono questa ricorrenza.

Cos’è il Black Friday?

Il Black Friday è un evento unico nel corso dell’anno, una giornata in cui i consumatori hanno la possibilità di cogliere delle offerte estremamente vantaggiose, con degli sconti che è pressoché impossibile individuare in qualsiasi altro periodo dell’anno. La principale peculiarità del Black Friday è proprio quella di corrispondere esclusivamente a una singola giornata, e ciò costituisce una novità, quantomeno in Italia.

Nel nostro Paese, infatti, siamo abituati a delle promozioni disponibili per dei periodi di tempo piuttosto prolungati, basti pensare ad esempio ai canonici saldi di fine stagione. Attendere una giornata per fare i propri acquisti non rientra propriamente tra le nostre consuetudini, tuttavia vale assolutamente la pena di aspettare il Black Friday per far compere, dal momento che gli sconti che questo evento sa offrire, come detto, sono assai ghiotti.

Le origini del Black Friday

Il Black Friday ha origine negli Stati Uniti, nazione dove da lunghi decenni rappresenta una vera e propria istituzione.
Il vero e proprio “boom” del Black Friday, quando questo evento iniziò ad assumere dimensioni davvero molto importanti, corrisponde agli anni Settanta, anche se in passato vi furono alcuni episodi in cui singoli marchi proposero delle iniziative analoghe attive presso tutti i propri punti vendita, per un’unica giornata.

Negli anni Settanta, come si diceva, l’adesione al Black Friday iniziò a diventare davvero molto massiccia: quasi tutti i più importanti brand commerciali, infatti, si accordarono nel proporre degli sconti di carattere straordinario in corrispondenza del Black Friday, di conseguenza questo appuntamento non tardò a divenire un punto di riferimento per tutta la nazione.

Il Black Friday negli Stati Uniti

Il livello di importanza del Black Friday negli Stati Uniti, come si accennava, dagli anni Settanta in poi ha raggiunto livelli assolutamente massimi. I consumatori hanno reso la data del Black Friday una sorta di istituzione, di conseguenza sono soliti attendere mesi e mesi prima di poter effettuare il loro acquisto: una scelta di questo tipo, d’altronde, è tutt’altro che irrazionale, dal momento che le offerte Black Friday sono estremamente consistenti.

Gli sconti tipici di questa giornata, infatti, assai spesso sono vicini al 50%, per non parlare delle varie “occasionissime” quanto mai tipiche di questo giorno, con sconti che raggiungono il 70%. Il Black Friday, pur trattandosi di una ricorrenza di carattere puramente commerciale, ha raggiunto un’importanza tale da divenire una sorta di festività nazionale non ufficialmente riconosciuta: in moltissime realtà lavorative statunitensi, infatti, il corrispondenza del Black Friday viene garantito ai dipendenti un giorno di permesso speciale.

Questo, ovviamente, non riguarda tutti i dipendenti della grande distribuzione, i quali al contrario sono chiamati a compiere un autentico “super lavoro” durante il Black Friday per far fronte alle grandi folle di clienti che popolano i vari punti vendita.

Per render bene l’idea di come il Black Friday sia sentito nel Paese a stelle e strisce, basta ricordare che nelle città statunitensi vengono predisposti dei piani di gestione del traffico di carattere straordinario, senza trascurare che le forze di polizia, unitamente agli istituti di vigilanza privata, predispongono degli apparati di sicurezza a dir poco imponenti.

Offerte Black Friday: quando si possono cogliere?

Fatte tutte le premesse necessarie per comprendere cos’è il Black Friday, e per quale motivo le offerte Black Friday meritano di essere colte al volo, poniamoci una domanda fondamentale: quando ricorre il Black Friday?

Come detto in precedenza negli Stati Uniti questa ricorrenza è estremamente radicata, di conseguenza è sempre ricorsa nella medesima modalità. É tradizione che il Black Friday cada l’ultimo venerdì di novembre: la data esatta, dunque, può cambiare, ma il criterio con cui ricorre questo appuntamento è sempre questo.

Alla luce di quanto appena detto, dunque, il Black Friday può cadere tra il 23 e il 29 novembre, e il Black Friday 2016 è atteso esattamente per il giorno 26 novembre.

Com’è cambiato il Black Friday negli ultimi anni

Negli ultimi anni il Black Friday è stato interessato da importanti cambiamenti, ed è soprattutto il mondo del commercio elettronico ad aver modificato l’idea di Black Friday più tradizionale. Se si parla della storia del Black Friday, infatti, si è subito portati a pensare alle grandi folle dinanzi ai centri commerciali, alle file interminabili, in alcuni casi perfino a dei problemi di ordine pubblico, ma con l’avvento di Internet anche il Black Friday è cambiato in maniera significativa.

Per usufruire delle offerte Black Friday, infatti, oggi non è indispensabile recarsi personalmente presso un negozio, con tutti i disagi che questo può comportare in una giornata così trafficata, ma basta collegarsi online ed effettuare i propri ordini con un semplice click.

I principali colossi del commercio telematico, infatti, aderiscono al Black Friday, dunque anche chi acquista in rete può assicurarsi gli altissimi sconti tipici di questa ricorrenza, e anche per quanto riguarda il commercio online, è utile sottolinearlo, le offerte Black Friday sono valide solo ed esclusivamente per una giornata.

La diffusione dell’e-commerce ha avuto anche un altro risvolto molto interessante nei confronti del Black Friday: mentre in passato questa ricorrenza era una prerogativa pressoché esclusiva degli Stati Uniti, oggi è divenuta una realtà molto solida anche in tutt’altre zone del mondo

Il Black Friday in Italia

black-friday-italiaSulla base di quanto detto in precedenza il Black Friday in Italia rappresenta una realtà assolutamente solida, per quanto ancora non molto conosciuta, essendo così giovane. Anche i consumatori italiani possono, in occasione del Black Friday, fare degli acquisti a prezzi vantaggiosissimi in corrispondenza dell’ultimo venerdì di novembre.

Per quanto riguarda l’Italia, le offerte Black Friday corrispondono in modo pressoché esclusivo al commercio elettronico, di conseguenza i consumatori italiani non hanno che collegarsi in rete per poter fare acquisti usufruendo di sconti molto forti, assai spesso superiori al 50%.

Il Black Friday in Italia, dunque, oggi fa rima con convenienza sotto ogni punto di vista: da un lato le offerte Black Friday sono estremamente vantaggiose, come abbiamo avuto modo di vedere, dall’altro basta un semplice click per assicurarsi i prodotti di interesse con tutta la comodità del celere recapito domiciliare.

Suggerimenti per cogliere le offerte Black Friday

Per riuscire a cogliere al volo le più vantaggiose offerte Black Friday non ci sono particolari suggerimenti da fornire ai consumatori, se non quello di essere tempestivi nei loro acquisti, dal momento che le offerte in questione sono valide solo ed esclusivamente per 24 ore. Può essere sicuramente una buona idea quella di scegliere i prodotti di interesse con leggero anticipo rispetto alla data del Black Friday, dal momento che, come detto, i tempi sono ristretti.

Nel caso in cui ciò non sia possibile, è bene ritagliarsi una o due ore della giornata del Black Friday per poter navigare in tranquillità: sarebbe un errore, d’altronde, ritrovarsi a dover scegliere i propri prodotti con fretta, o ancor peggio negli ultimi minuti in cui è attiva la promozione.

I rischi che i più importanti e-commerce non possano reggere l’immensa quantità di traffico che li riguarda in occasione del Black Friday sono nulli, dal momento che i siti web sono perfettamente consapevoli del fatto che durante questa ricorrenza dovranno gestire una quantità di traffico molto più elevata rispetto alla norma, quindi si attrezzano a dovere potenziando i loro server.

É sempre un consiglio valido, ovviamente, quello di rivolgersi esclusivamente agli e-commerce più rinomati, evitando invece quei siti Internet che non sono in grado di offrire le dovute garanzie a chi acquista.

Il futuro del Black Friday in Italia e all’estero

La possibilità di far compere in rete a dei prezzi a tal punto scontati non potrà che rendere il Black Friday un appuntamento sempre più sentito dai consumatori italiani, sempre molto consapevoli e attenti nei confronti delle opportunità più ghiotte.

Già negli ultimi anni i numeri relativi al Black Friday in Italia sono cresciuti in modo assai considerevole, sia dal punto di vista del numero di clienti che della quantità di denaro che questa ricorrenza è riuscita a muovere. Ampliando il discorso a livello globale, è assai verosimile immaginare che il Black Friday diventerà sempre più una ricorrenza relativa al mondo dell’e-commerce.

Sicuramente il Black Friday continuerà ad essere molto sentito per quanto riguarda il commercio tradizionale, non fosse altro perché negli Stati Uniti la tradizione di recarsi personalmente presso i centri commerciali in corrispondenza di questa data è ormai estremamente radicata, ma obiettivamente è molto più conveniente scegliere e acquistare dei prodotti online piuttosto che recarsi presso i punti vendita.

Per il 2016, dunque, l’appuntamento è fissato: nella giornata del 26 novembre 2016, infatti, i più importanti e-commerce proporranno dei fortissimi sconti su prodotti di ogni tipo, dalla tecnologia all’abbigliamento, dall’arredamento ai giocattoli.